Ilaria Valente,Daniele Sansoni,Antonio Saggio,Sergio's Le forme del cemento. Dinamicità (Italian Edition) PDF

By Ilaria Valente,Daniele Sansoni,Antonio Saggio,Sergio Poretti,Valerio Paolo Mosco,Marzia Marandola,Tullia Iori,Claudio Greco,Davide Ferrari,Fàtima Fernandes,Emilia Corradi,Luciano Cardellicchio,Vincenza Cinzia N. Carbone,Michele Cannatà,Mario Avagnina,Carm

l. a. collana LE FORME DEL CEMENTO nasce dall’esigenza di documentare, attraverso una serie di volumi fra di loro concatenati, l’estensione formale e tecnica che il calcestruzzo è ancora in grado di esprimere. Leggerezza, plasticità, dinamicità, sostenibilità, concretezza sono alcune delle categorie formali secondo cui suggerire, nella successione dei numeri, interpretazioni inedite delle opere presentate, siano esse chiese od infrastrutture, stazioni o musei, luoghi dello spettacolo o dello game, spazi pubblici ed aperti della città contemporanea.

Show description

Read more

L'onore d'Italia: El Alamein: così Mussolini mandò al by Alfio Caruso PDF

By Alfio Caruso

Da settant'anni El Alamein è un grido che risuona nei cuori e nelle menti d'Italia. according to i ragazzi dell'Ariete, della Trento, della Folgore, della Trieste, della Littorio, della Bologna, della Brescia, della Pavia, del four° e del 50° stormo d'assalto rappresentò l'appuntamento con un destino ingrato, da ciascuno onorato al meglio. A mandarli al massacro furono l. a. sanguinaria follia del duce e il tradimento degli ammiragli: Mussolini, nel '41 e nel '42, wantì inviare undici divisioni e il meglio dell'artiglieria nel mattatoio sovietico anziché in Africa, dove avrebbero potuto cambiare il corso della guerra; i capi della Marina rivelarono agli inglesi le rotte dei trasporti verso Tripoli e Bengasi privando in tal modo l'armata italo-tedesca dei rifornimenti indispensabili according to raggiungere il canale di Suez.
Pur ignorati dalle ricostruzioni ufficiali, bersaglieri, parà, fantaccini, genieri, aviatori scrissero pagine di memorabile abnegazione persino a dispetto del regime, che li aveva abbandonati nel deserto. E gli italiani non scapparono, non alzarono le mani, spesso morirono in silenzio nella loro buca. Gli stessi successi di Rommel furono frutto, finché il nemico non se ne accorse, di una straordinaria operazione di spionaggio condotta dal maggiore dei carabinieri Manfredi Talamo, in seguito fucilato alle Fosse Ardeatine. A El Alamein cominciò l. a. presa di coscienza dei ragazzi della generazione sfortunata, che avrebbe poi indotto gran parte dei pochi sopravvissuti della Folgore advert arruolarsi, dopo l'8 settembre, con gli anglo-americani.

Show description

Read more

Dal cielo alla terra. Da Michelangelo a Caravaggio: Il by Vittorio Sgarbi,Luca Doninelli PDF

By Vittorio Sgarbi,Luca Doninelli

Letteralmente: dal cielo alla terra, ovver da Michelangelo a Caravaggio. Dal Giudizio universale a I bari. In pochi anni il mondo di tutte le perfezioni possibili si rovescia in un gruppo di giocatori, sporchi e ubriachi, all’osteria. los angeles pittura della realtà, dunque.
La fantastic di un modello ideale according to poter, infine, puntare l’unico obiettivo degno del nostro sguardo: il vero. Non esercizi astratti sulle forme, quelli dei pittori toscani che guarderanno come a un miraggio a Michelangelo, primo fra tutti il Vasari, ma il confronto con una realtà, anche cruda, che attende di essere fedelmente riprodotta, e che una mente aperta los angeles veda nitidamente e los angeles stampi con assoluta evidenza. Dal tormento interiore di Rosso, Pontormo, Bronzino, Beccafumi, al lento riemergere della verità della natura in Vincenzo Campi, Moroni, Passerotti, Annibale Carracci. In questo percorso un posto a parte hanno i veneti, nell’indicare un sentimento profondo delle persone e delle cose: Tiziano, Lorenzo Lotto, Veronese, Tintoretto e, soprattutto, Bassano. Incamminati verso il vero i padani, lombardi ed emiliani, Moretto, Savoldo, Romanino, Dosso Dossi e Bastianino. Solitario e aristocratico Parmigianino. Un secolo di ricerche e sperimentazioni, dopo e oltre Raffaello. Cielo e terra, in diversi momenti e luoghi, si scambiano le parti, fino alla definitiva conquista del vero in Caravaggio.
Vittorio Sgarbi

Show description

Read more

New PDF release: La città rende liberi. Riformare le istituzioni locali

By Stefano Moroni

los angeles libertà – ossia los angeles possibilità di perseguire los angeles propria proposal di vita buona, usando a tal effective i propri talenti, capacità e risorse – è un tratto fondamentale della storia della città; nei tempi passati, los angeles gente si è spostata dalle campagne alle città anche in step with poter godere di una maggiore libertà di comportamento e di azione. Oltre advert essere un diritto imprescindibile di ogni singolo individuo, los angeles libertà è sempre stata anche un efficace motore di benessere e sviluppo urbano. Purtroppo le nostre città novecentesche hanno subito una drastica riduzione delle libertà individuali a seguito dell’introduzione di forme di pianificazione urbanistica fortemente vincolistiche e regolamenti sempre più invasivi in keeping with ogni tipo di edificio e attività urbana, e come conseguenza dell’istituzione di un distinctiveness monopolio pubblico nella fornitura di gran parte delle infrastrutture e dei servizi. los angeles situazione è solo marginalmente mutata in tempi recenti. Questo libro si chiede come aumentare in modo più significativo l. a. libertà urbana, restituendo alla città un suo fondamentale elemento costitutivo. Ciò può avvenire riscoprendo prima di tutto un’idea diversa e liberale di diritto, che consenta il più ampio pluralismo, una vera concorrenza e l. a. sperimentazione continua.

Show description

Read more

New PDF release: Il re bianco del Madagascar (Italian Edition)

By Francesco Grasso

Un antico manoscritto viene ritrovato nel caveau della Banca d’Inghilterra. Si tratta delle memorie di Francesco Claudio Maria Bonetti, avventuriero siciliano tra realtà e leggenda vissuto a cavallo tra Settecento e Ottocento. Personaggio dalle mille identità, scaltro e dotato di una parlantina che stordisce, dopo aver navigato come pirata su due oceani conquista il trono del Madagascar, al termine di una incredibile, eppure storica, catena d’eventi. Dalla Sicilia a Gibilterra, dal Capo di Buona Speranza alla corte di Tananarive, le sue gesta rocambolesche lo portano advert accumulare una fortuna che, si cube, ammonterebbe a seventy five milioni di sterline. Una favolosa eredità che i discendenti del “re bianco”, oggi sparsi in tutto il mondo, aspettano ancora di riscuotere.
Francesco Grasso è nato a Messina nel 1966. Ingegnere elettronico, vive e lavora a Roma. È sposato e ha due figli. Ha vinto numerosi premi letterari, tra cui il premio Urania, e ha pubblicato i romanzi Ai due lati del muro e 2038: l. a. rivolta (Mondadori), Enea (Stampa Alternativa), Il baratto (Perseo) e l’antologia Diffidate degli originali (Delos Books).

Show description

Read more

Get Paesaggi minerari in Sardegna: Architetture e immaginazioni PDF

By Stefano Boeri,Barbara Cadeddu,Carmen Fiol Costa,Luca Tuveri

Collana PAESAGGI IN TRASFORMAZIONE diretta da Enrico Alfonso Corti

L'infrastruttura mineraria del Sulcis Iglesiente Guspinese ha dispiegato i suoi effetti nel modo di essere e di abitare, rappresentando l'ossatura di base di un ordine sociale ed economico. Ecco perché los angeles sua crisi è anche una crisi culturale e di senso, l. a. cui portata richiede di ragionare sulla necessità di restituire a questo paesaggio una dimensione narrativa e insieme relazionale. Il programma internazionale coordinato dalla Facoltà di Architettura di Cagliari e sviluppato in maniera congiunta con l. a. Esquela Tecnica greater de Arquitectura de Barcelona (ETSAB) della Universidad Politecnica de Cataluña e con los angeles Kunsthocschule fur Medien di Colonia, vuole offrire un contributo culturale alla risoluzione di questa crisi. Raccogliendo le esperienze dirette degli attori locali, lo sguardo straniero di alcuni protagonisti della scena architettonica internazionale, insieme con i risultati prodotti dalle attività didattiche e di ricerca, il presente quantity interpreta le dismissioni dell'industria mineraria come opportunità in keeping with immaginare scenari innovativi e strategie in step with l. a. valorizzazione delle risorse ambientali e storico-archeologiche del territorio e vuole dimostrare los angeles capacità e l'efficacia del progetto come strumento di conoscenza e rielaborazione dei materiali e dei caratteri specifici dei luoghi.

Il quantity è a cura di Luca Tuveri e Barbara Cadeddu con un contributo di Carmen Fiol Costa e Stefano Boeri.

Show description

Read more

La città scavata: Paesaggio di patrimoni tra tradizione e by Antonio Conte,Maria Bruna Pisciotta,Maria Onorina Panza PDF

By Antonio Conte,Maria Bruna Pisciotta,Maria Onorina Panza

los angeles città scavata, caratterizzata dalla complessità e los angeles varietà degli spazi architettonici, ma anche dalla razionalità e lorganicità con cui è stata concepita, è il luogo sintesi della massima integrazione dellarchitettura con il paesaggio, dove il mate

Show description

Read more

Progetti per paesaggi archeologici - Projets pour paysages by Ignacio Mendaro Corsini,Silvia Mocci,José Ignacio Montes PDF

By Ignacio Mendaro Corsini,Silvia Mocci,José Ignacio Montes Herraiz,José Morales Sanchez,Francesca Oggiano,Elisabetta Pani,Barbara Pau,Elisa Salvaneschi,Simone Solinas,Marco Melis,Romina Marvaldi,Carlo Atzeni,Carlo Aymerich,Stefano Cadoni,Sara de Giles Duboi

Il quantity illustra los angeles struttura tematica, l’organizzazione didattica, i luoghi e i progetti del seminario internazionale di progetto partecipato ARCILAB12. L’iniziativa organizzata dalla scuola di Architettura dell’Università di Cagliari si è svolta nel 2012 nei centri abitati di Ales, Morgongiori, Pau, Usellus e Villa Verde nell’ambito del programma transfrontaliero Maritimo Italia-Francia ACCESSIT finanziato dalla Regione Sardegna e indirizzato alla definizione di linee guida according to i progetti in keeping with i paesaggi archeologici sul territorio regionale con specifico riferimento al miglioramento dell’accessibilità del patrimonio culturale. Sono kingdom esplorate le potenzialità della valorizzazione e del miglioramento della fruizione di siti significativi sotto il profilo archeologico e paesaggistico dei territori del monte Arci, attraverso l’elaborazione di un progetto di rete territoriale e l. a. costruzione in scala reale di un prototipo consistent with ognuno dei centri coinvolti. L’obiettivo del seminario consiste in un’esperienza didattica complessa in cui l. a. conoscenza dei luoghi e il progetto trovano sintesi convergendo nella pratica del costruire.

Le quantity illustre l. a. constitution thématique, l’organisation didactique, les endroits et les projets du séminaire overseas de projet participé ARCILAB12. L’événement organisé par l’école d’Architecture de l’Université de Cagliari a ecu lieu en 2012 dans les villages de Ales, Morgongiori, Pau, Usellus et Villa Verde dans le cadre du programme transfrontalier Maritime Italie-France ACCESSIT financé par los angeles Région de Sardaigne et orienté à los angeles définition des lignes-guide pour les projets concernant les paysages archéologiques sur le territoire régional avec une référence particulière à l’amélioration de l’accessibilité du patrimoine culturel.Les potentialités de valoriser et d’améliorer l. a. jouissance de websites significatifs au element de vue archéologique et paysager des territoires du mont Arci ont été explorées à travers l’élaboration d’un projet de réseau territorial et l. a. development à l’ échelle réelle d’un modèle pour chaque village impliqué.L’objectif du séminaire consiste à structurer une expérience didactique complexe où l. a. connaissance des endroits et le projet trouvent synthèse en convergeant dans los angeles pratique de los angeles construction.

This publication illustrates the thematic constitution, the didactic service provider and the locations and initiatives of the ARCILAB12 foreign workshop venture. the development organised by means of the college of structure of the collage of Cagliari came about in 2012 within the cities of Ales, Morgongiori, Pau, Usellus and Villa Verde in the cross-border programme Maritimo Italy-France ACCESSIT funded through the Sardinian neighborhood executive and aimed toward the definition of directions for tasks on archaeological landscapes within the area, with particular connection with bettering accessibility to cultural heritage.The potentials for the enhancement and enhancements to using the numerous websites within the territory of Monte Arci, either when it comes to archaeology and panorama, have been explored in the course of the improvement of a neighborhood community undertaking and the full-scale development of a prototype for every of the cities involved.The aim of the seminar consisted of a fancy studying event the place wisdom of the areas and the undertaking are summarised and converge in training building work.

Carlo Atzeni
È dottore di ricerca in Ingegneria Edile e professore associato di Architettura Tecnica presso il DICAAR dell'Università degli Studi di Cagliari. Alla Facoltà di Ingegneria e Architettura di Cagliari è coordinatore del Corso di Studi in Scienze dell'Architettura; dal 2009 è coordinatore scientifico del workshop internazionale di progetto ARCILAB. I suoi principali campi di studio e ricerca sono: il recupero e riqualificazione dell'architettura storico-tradizionale del Mediterraneo, il progetto di architettura contemporanea nei contesti storici consolidati e negli ambiti di margine a area of expertise conn

Show description

Read more

Faonio Alessandro's Il lord Henry di Alpha (Italian Edition) PDF

By Faonio Alessandro

Uno scritto non è sempre, di in keeping with sé, un prodotto destinato a qualcuno che lo leggerà. Alcuni scrivono consistent with se stessi e, a volte, ne scopriamo il pensiero solo dopo l. a. loro morte, perché viene deciso di rendere pubblico il loro lavoro da parte di terzi. L’edizione di un romanzo, invece, trae los angeles sua origine dalla precisa volontà di qualcuno di raccontare advert altri una storia. Non tutti i libri, né tutti i racconti sono, according to l’Autore, però, destinati a tutti. Alcuni mirano advert interessare solo una determinata fascia di lettori. Il “Lord Henry di Alpha” di Alessandro Faonio punta chiaramente a questo. Lo si nota da subito, sia dal linguaggio che dallo stile della scrittura, in modo da stimolare e a ways proseguire nella lettura solo coloro che ne abbiano veramente desiderio. Nel libro, infatti, il racconto è pretesto according to un’analisi più attenta di aspetti che caratterizzano il pensiero.
Il romanzo, quindi, inteso proprio come racconto, serve solo da base che sostenga, gradevolmente, una profonda diesamina filosofica. Questo è il vero “corpo del testo” e questo dovrebbe arrivare, a mio avviso, al lettore, molto più che los angeles mera comprensione dei fatti legati alla storia narrata. los angeles dimostrazione si ha nel finale, dove le varianti possibili sono limitless, proprio a dimostrare che, dato che il pensiero muove l’azione, ogni azione può essere diversa in base alla visione che si ha rispetto agli accadimenti.
L'autore non intende convincere il lettore su qualcosa, non cerca verità assolute, anzi, ma fa capire come il fermarsi alla superficie del pensiero non è mai in grado di darci risposte appaganti. Egli ottiene story riflessione da parte del lettore, a mio avviso, non solo attraverso il linguaggio o lo stile con cui si esprime, ma anche, e soprattutto, grazie alla capacità di costruire un “sottotesto” che, impossibile da non cogliere in line with chi metterà un minimo di attenzione nella lettura, potrà entrare in profondità nella mente e, di conseguenza, nel pensiero di chi avrà l. a. fortuna di leggere questo libro.

Show description

Read more

Cristina Jandelli's L'attore in primo piano: Nascita della recitazione PDF

By Cristina Jandelli

Oggi gli attori cinematografici recitano, siamo in grado di riconoscere diversi stili nelle functionality dei protagonisti dei movie che amiamo, ma non è sempre stato così. Quando il cinema period appena nato iniziò
a prosperare grazie advert attori e attrici ma senza che loro potessero parlare. All’epoca, quando los angeles recitazione period appannaggio dei soli interpreti teatrali, non aveva alcun senso immaginare un gesto artistico nel lavoro di scritturati che si limitavano a posare: infatti si parlava al massimo di esibizione e i personaggi cinematografici cominciavano appena a comparire. Il libro vuole spiegare due cose: come sia avvenuto il passaggio dalla casualità con cui i primi volti del cinema, posti davanti alla macchina da presa, hanno emozionato generazioni di spettatori e los angeles nascita di una nuova professione artistica. Gli attori, affacciati dal grande schermo, hanno raccontato personaggi chiave delle nostre vite e lo hanno fatto recitando. Come bambini diventati adulti, prima li abbiamo amati, poi compresi. Il presente quantity tenta di mostrare come e perché.

Show description

Read more