Download PDF by Salvatore Settis: Se Venezia muore (Vele Vol. 98) (Italian Edition)

By Salvatore Settis

In tre modi muoiono le città: quando le distrugge un nemico spietato, quando un popolo straniero vi si insedia con l. a. forza, o quando perdono los angeles memoria di sé. Venezia può morire se perde los angeles memoria, se non sapremo intenderne lo spirito e ricostruirne il destino. Fragile, antica, unica in line with il suo rapporto con l'ambiente, Venezia si svuota di abitanti, e intanto è bersaglio di innumerevoli progetti, che in line with «salvarla dall'isolamento» ne uccidono l. a. diversità e l. a. appiattiscono sulla monocultura di una «modernità» standardizzata, riducendola a merce, a una funzione turistico-alberghiera. Il caso di Venezia, emblematico, permette a Salvatore Settis un ragionamento universale: dall'Aquila a Chongqing - città della Cina che è passata dai six hundred 000 abitanti del 1930 ai 32 milioni di oggi - mutamenti frenetici imposti da ragioni produttive e di mercato violano il contesto naturale e lo spazio sociale, mortificano il diritto alla città e los angeles democrazia.

Show description

Read more

Made in Roma: Marchi di produzione e di possesso nella by Carla Maertini,Marina Milella,Friederike PDF

By Carla Maertini,Marina Milella,Friederike Naumann-Steckner,Francesco Pacetti,Massimiliano Papini,Sonia Pardo Torrentes,Simone Pastor,José Remesal Rodríguez,Lucrezia Ungaro,Giuseppina Licordari,Paola Galterio,Alessandra Balielo,Elisabetta Bianchi,Alessandra

Mostra aperta presso i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali dal thirteen maggio al 20 novembre 2016

Il segno, il marchio, il simbolo sono sistemi di riproduzione di valori e di esperienze che risalgono all’origine dell’uomo costituendo presupposti della comunicazione in numerose etnie. Il mondo romano non è esente da questo sistema di simboli. l. a. mostra “Made in Roma. Marchi di produzione e di possesso nella società antica” enfatizza queste forme di riproduzione all’interno del sistema produttivo e commerciale romano.

Show description

Read more

Read e-book online Parmigianino: Tra classicismo e manierismo (Italian Edition) PDF

By Vittorio Sgarbi

“Pochi artisti sono immobili e definitivi come Parmigianino. los angeles vita tormentata e inquieta, il suo destino e il suo spirito di avventura indicano un’affinità di carattere con l’impetuoso Caravaggio, e los angeles sua biografia potrebbe accendere curiosità morbose e riservare stimoli consistent with affascinare anche i più distratti. Il suo catalogo è uno schieramento di capolavori: a partire dai più antichi affreschi di San Giovanni Evangelista fino a quelli estremi di Santa Maria della Steccata, dalla Madonna con il Bambino e i santi Giovanni Battista e Girolamo fino alla Antea, dalla Schiava turca alla Madonna dal collo lungo.
È impossibile, in step with chi lo conosce, according to chi lo osserva, in keeping with chi ne coglie lo spirito di osservazione nel tratto, non appassionarsi al Parmigianino. Egli ha conservato nei secoli los angeles sua imperturbabile immobilità, rimanendo integro come un diamante e accrescendo anzi nel pace l. a. sua luce.”
Dall’introduzione di Vittorio Sgarbi.

Show description

Read more

Senza architettura: Le ragioni di una crisi (Saggi tascabili - download pdf or read online

By Pippo Ciorra

«Il XXI secolo ci spiegano gli antropologi, i sociologi, i filosofi sarà un secolo caratterizzato dall'intensità dei flussi, dove agli ulteriori spostamenti di grandi masse di popolazione da un continente all'altro, da uno Stato all'altro, dalle campagne verso le coste e verso le città, si aggiungerà l'accesso alla mobilità turistica di qualche miliardo di cinesi, indiani, coreani ecc. Da Bilbao in poi, anche i non addetti ai lavori capiscono le nuove potenzialità dell'architettura in questo state of affairs di competizione globale tra le città.» Ma nel nostro paese l. a. voglia di innovazione incontra sempre forti resistenze quando si tratta dei settori creativi più 'tradizionali': letteratura, cinema, e architettura 'contemporanea'. Soprattutto se according to contemporanea si intende un'architettura che riflette lo spirito, l. a. tecnologia, le disarmonie, i conflitti e le incertezze che caratterizzano il nostro tempo.

Show description

Read more

Download PDF by Paolo Terni: Il respiro della musica (PasSaggi) (Italian Edition)

By Paolo Terni

“Questo è un libro che ha l. a. natura imprendibile della musica, ne rispetta il mistero.”
Ludovico Einaudi

“Da un momento all’altro mi voli giù in platea!” sibilava, furibonda, mia madre, pur continuando a salutare – con ammicchi e sorrisi mondani – amici e conoscenti in mostra negli altri palchi.
Mi avevano sistemato lì, in prima fila, all’angolo destro. “Stai fermo!”...

Show description

Read more

J.L. de Cordemoy. Nuovo trattato di tutta l'architettura o by Jean Louis de Cordemoy,Benedetto Gravagnuolo,Francesca PDF

By Jean Louis de Cordemoy,Benedetto Gravagnuolo,Francesca Valensise

Pubblicato consistent with los angeles prima volta a Parigi nel 1706, il Nouveau Traité de toute l'architecture ou l'art de Bastir dell'abate Jean-Louis de Cordemoy segna provocatoriamente un inedito punto di vista nel landscape delle teorie architettoniche del XVIII secolo. Attraverso una revisione critica agli eccessi del Barocco, considerato ultima, retorica, manifestazione pubblica dell'Ancien Régime, e in nome di una rifondazione logica della progettazione, l'opera si pone immediatamente al centro di un ampio dibattito culturale, che si protrae fino al 1713 nella polemica con Amedée François Frézier. Rivoluzionario nella sua sfida all'ortodossia vitruviana, il Nouveau Traité sviluppa l. a. ricerca di un ideale architettonico Greco-Gotico che, nel confronto fra classico e moderno, si attualizza nella Querelle des Anciens et des Modernes sviluppatasi in Francia come ricerca di definizione according to uno stile architettonico "nazionale". Precursore e ispiratore dell'estetica di Marc-Antoine Laugier, Cordemoy assoggetta l'ornamento alle leggi della bienséance (convenienza), preconizzando il moderno linguaggio funzionalista nei principi di ortogonalità delle strutture e di semplificazione delle superfici, in un rigoroso studio volumetrico che anticipa ciò che nei decenni successivi si tradurrà nella purezza stereometrica delle sperimentazioni illuministiche. Il testo ristampato nel 1714 con l'aggiunta di un'Appendice e un Dizionario dei termini di Architettura, è qui presentato nella prima traduzione in lingua italiana.

BENEDETTO GRAVAGNUOLO, professore ordinario di Storia dell'Architettura è stato Preside della Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Napoli Federico II dal 2002 al 2008. È autore di varie pubblicazioni, tra le quali:Adolf bogs. Teoria e opera, IdeaBooks,Milano 1981(tradotto in varie lingue: Rizzoli foreign, manhattan 1982;Löker Verlag,Vienna 1982;Editorial Nerea, Madrid 1988, paintings facts, London 1995); l. a. progettazione urbana in Europa.1750-1960. Storia e teorie, Laterza, Roma-Bari 1991 (tradotto in spagnolo: Historia del Urbanismo en Europa, Ediciones Akal, Madrid 1998); Le Teorie dell'Architettura nel Settecento. Antologia critica (con Alba Cappellieri), Tullio Pironti Editore, Napoli 1998; Le Teorie dell'Architettura nel Ottocento. Antologia critica (con Alba Cappellieri), Tullio Pironti Editore, Napoli 2004; Napoli dal Novecento al futuro. Architettura, layout, Urbanistica, Electa,Milano 2008.

FRANCESCA VALENSISE, architetto, dottore di ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali, svolge l. a. sua attività di docente a contratto presso los angeles facoltà di Architettura dell'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria; è autrice di numerosi saggi sulla Storia della Città e del Territorio con particolare riferimento al XVIII e XIX secolo. Nel 2003 ha pubblicato consistent with Gangemi Editore Dall'Edilizia all'Urbanistica - l. a. Ricostruzione in Calabria alla nice del Settecento, monografia sugli esiti della pianificazione successiva al terremoto del 1783.

Show description

Read more

Jazz: La vicenda e i protagonisti della musica by Arrigo Polillo PDF

By Arrigo Polillo

Grande classico della storia della musica afro-americana, Jazz di Arrigo Polillo è frutto di una grande passione e di lunghe riflessioni su questa musica straordinaria e sui suoi protagonisti dalle storie tormentate e spesso disperate.

Un libro epocale che viene riproposto qui in un'edizione aggiornata e arricchita da Franco Fayenz. los angeles storia del jazz, che è anche los angeles storia dei neri d'America e delle loro lotte in line with l'emancipazione, rivive così nelle indimenticabili pagine di Polillo, dai mitici anni di New Orleans, fino alla stagione di eccezionale creatività esplosa alla nice del Novecento, con interpreti più colti e consapevoli della propria e delle altre civiltà musicali.

Show description

Read more

Fuori di sé (Italian Edition) - download pdf or read online

By Andrea Cocchi

Anton Filippi ha tutto. È intelligente, affermato, benestante, ha molte donne e corre, corre sempre. Corre in bici, in automobile, nel sesso, nella vita. È fuori di sé. Finché non si schianta con l'auto e si ritrova in carrozzella, furente con il destino che lo ha spiaccicato nel mondo dell'handicap. l. a. sua riabilitazione fisica si attorciglia, attraversa miriadi di incontri, strani personaggi e bizzarre (anche violente) situazioni. Da Bologna alla Romagna, fino all'Africa, Anton attraversa ombre, luci, avventure, precipizi ed emozioni più vere di tutte quelle che aveva mai sognato di provare da "sano" ma il suo handicap rimane il sottofondo muto di un'anima tormentata più del corpo che ha sofferto. In questo libro si sente odore di cibo, di asfalto, fiori, sangue, mare, dolore, si sente l'odore acre della savana e quello dell'amore, vissuto, interrotto, ritrovato. C'è l'odore del sesso, quello buono e quello malato. Ma in primo piano resta l. a. storia di Anton, los angeles sua indomita voglia di vivere comunque a perdifiato e los angeles sua incredula gioia nell'essere amato, nell'afferrare quella vita che aveva sempre cercato nell'autosufficienza ma che trova nella direzione opposta... negli occhi degli altri, fuori di sé.

Show description

Read more